Stories

GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'ACCOGLIENZA

Proteggere le persone, non i confini 

Il 3 Ottobre del 2013 morirono in mare 368 migranti eritrei nel tentativo di raggiungere Lampedusa. L’UNHCR stima che dal 2011 al Dicembre 2013 oltre 2.600 persone hanno perso la vita in mare nel tentativo di raggiungere le coste italiane.

Il 3 Ottobre 2014 insieme a molte persone ho vissuto la prima giornata della memoria e dell’accoglienza, promossa da una serie di enti impegnati per il rispetto dei Diritti Umani, nella città di Como. L'iniziativa è ideata dal ‘Comitato Tre Ottobre’, un’organizzazione italiana nata di recente con lo scopo di far riconoscere (a livello nazionale ed Europeo) la data del 3 Ottobre quale ‘Giornata della Memoria e dell’Accoglienza’ così da ricordare tutte le vittime dei viaggi migratori nel mare Mediterraneo. Tramite un presidio e testimonianze dirette delle stragi nel Mediterraneo si desidera diffondere la cultura dell’informazione, dell’accoglienza e del rispetto dei diritti umani.

www.comitatotreottobre.it